Report di un caso con due anni di follow-up